Una storia lunga millenni

Una storia lunga millenni

delimiter image
L’olivo (Olea europea) è la pianta arborea da frutto più radicata nel bacino del Mediterraneo.

Il commercio dell’olio d’oliva è di molto anteriore alla civiltà greco-romana, ma è durante l’Impero Romano che questo prodotto diventa la principale fonte di grassi per l’alimentazione (nel De Rustica – del I° secolo d.C. – Columella definisce l’olivo il più importante – primus – tra gli alberi).
L’olio vergine di oliva è infatti l’unico olio d’origine vegetale direttamente commestibile, appena separato dal resto del frutto.

Oggi l’olio extravergine di oliva ha assunto un ruolo essenziale nell’alimentazione non solo in quanto prodotto naturale, ma anche in virtù delle sue proprietà salutistiche, biologiche e nutrizionali. Oltre al suo potere antiossidante e anti-colesterolo l’olio vergine di oliva è ricco di alcuni composti che agiscono sulla stabilità del prodotto e ne determinano la qualità sensoriale, esaltandone gusto ed aroma.

Potrebbe interessarti anche…
delimiter image
webadmin